Aliscafo e terme, una giornata nella splendida isola di Ischia

Perla del mediterraneo l’isola di Ischia è una delle mete preferite per i viaggiatori che vanno alla scoperta della Campania e delle sue meraviglie naturali. Per raggiungere Ischia sono a disposizione sia traghetti che aliscafi con partenza ricorrente in diversi orari giornalieri. Da Napoli i passeggeri possono imbarcarsi sugli aliscafi dal molo Beverello mentre per chi dovesse imbarcare gli automezzi sul traghetto, il molo di riferimento è Calata Porta di Massa. In alcuni casi si fa scalo intermedio a Procida. Entrambi i collegamenti marittimi sono disponibili anche dal porto di Pozzuoli, invece dal porto di Margellina partono esclusivamente gli aliscafi oppure le navi veloci. Da questi scali gli arrivi e le partenze sono ben serviti in tutti i mesi dell’anno. Inoltre, a partire dal mese di aprile fino a quello di settembre è possibile raggiungere Ischia attraverso le località di Capri e Salerno. Le compagnie di riferimento che gestiscono le tratte si chiamano: Caremar, Medmar, Alilauro e Snav. Per ogni informazione su dettagli degli orari e la prenotazione dei biglietti, è consigliabile fare sempre riferimento alle notizie date dai siti ufficiali.
L’isola offre tre diversi punti di attracco, il porto d’Ischia e il porto di Casamicciola Terme, vengono serviti da traghetti e aliscafi mentre il porto di Forio è adibito solo agli aliscafi, quindi i traghetti forio non ci sono. L’isola è famosa fin dall’antichità per le sue sorgenti termali, conosciute e apprezzate sia dai greci che dai romani. Oggi, sono disponibili molte strutture e servizi per godere dei naturali benefici di queste acque. Per una giornata da passare in puro relax tra bagni, fanghi e massaggi, si possono scegliere diverse mete, come ad esempio a Ischia Porto e a Casamicciola Terme. Il comune di Lacco Ameno è un altro centro termale consigliato per curare le patologie respiratorie e reumatiche. Sul lato occidentale dell’isola, a Forio si trova la sorgente di Sorgeto con le piscine naturali immerse e circondate dal mare. Sempre nelle zone circostanti è presente il Parco Termale Giardini Poseidon nella baia di Citara. Le sorgenti di Olmitello e di Nitrodi rientrano nel comune di Barano, insieme al Lido dei Maronti dove si può usufruire degli aspetti terapeutici delle fumarole. Serra Fontana è la località in cui si ammirano gli stabilimenti termali più antichi di Ischia, denominati Terme di Cavascura. Il Parco Termale Tropical e il Parco Termale Aphrodite rappresentano le maggiori strutture presenti in zona. Tutte le strutture sono rinomate per i loro trattamenti curativi e per le attenzioni che rivolgono ai propri clienti.