I vestiti indispensabili per il tuo neonato

L’arrivo di un neonato, soprattutto se si tratta del primo figlio, può generare insicurezza e molta indecisione su quello che bisogna acquistare o farsi regalare per essere pronti al momento della sua nascita.

La cosa migliore, per non incappare in errori banali e per evitare spese inutili, è farsi consigliare da un’amica che ha appena vissuto questa magnifica esperienza e stilare una sintetica lista di tutto quello che non deve mancare, ma senza rischiare di comprare articoli inutili.
Innanzitutto, bisogna fare molta attenzione alla scelta dei “bodini” perchè sono l’indumento destinato a stare a contatto con la pelle del neonato 24 ore al giorno per i primi mesi della sua vita. E’ preferibile optare per un ottimo cotone (caldo cotone per i mesi invernali) e variare tra modelli a mezza manica, a manica lunga e a canottiera, da usare a seconda delle esigenze. Sul sito www.fatefollettibaby.it si trovano tante soluzioni di qualità ottima.


Per quanto riguarda l’abbigliamento, l’attuale scelta in commercio è veramente ampia. Ciò non toglie che, soprattutto nei primi mesi, sono molto comode le tutine neonato sia intere che in versione completo ghette più blusa. Le prime garantiscono un ottimale riparo da freddo e correnti di aria, mentre le seconde agevolano notevolmente le operazioni del cambio del pannolino. Stesso identico discorso vale per la scelta dei pigiami da usare per il sonno notturno.
Il gilet, in lana o in cotone, è un altro elemento che non può mancare nel corredino di un neonato in quanto permette piena libertà di movimento ed assicura comfort e calore al pancino.
Nei mesi più rigidi è indispensabile avere anche una tuta termica a sacco o con la sagoma delle gambe, a seconda delle preferenze e dell’età. Queste calde “maxi” giaccavento permettono ai piccoli di trascorrere molto tempo all’aria aperta anche quando le temperature sono basse, senza percepire il freddo. Il passamontagna è un altro articolo molto utile d’inverno per la sua praticità e per la doppia funzione di berretto e sciarpa.
Soprattutto nei primi mesi il neonato cresce molto in fretta e molto spesso i capi di abbigliamento a lui destinati diventano di misura inadeguata nel giro di poche settimane. E’ consigliabile quindi acquistare non più di 6/8 cambi per taglia (0/3 mesi, 3/6 mesi, ecc) in modo da sostituire i capi con quelli di taglia più grande a seconda della crescita del neonato, ma disponendo comunque di una scorta adeguata per far fronte agli imprevisti.
Come accessori sono indispesabili i bavaglini e le calzette che, nei primi mesi, vengono usate al posto delle scarpine. Infine, molte mamme scelgono cuffiette, fasce e manopole che oltre a tenere al caldo il piccolo, mantengono le orecchie nella giusta posizione ed evitano che il bambino si graffi involontariamente.